Web Agency

WhatsApp: sai cosa puoi fare?

1) Scrivi il testo in grassetto, corsivo e barrato
Ipotizziamo di voler mandare un messaggio con l’offerta del mese o dell’anno. Oltre ad avere un testo ben scritto ed efficace dal punto di vista commerciale, puoi mandare un messaggio con qualche parola in evidenza, o sbarrando una parola, come un prezzo, in favore di un’altra. Come?

aggiungi * prima e dopo la parola che vuoi risulti in grassetto, ad esempio *ciao*;
aggiungi _ prima e dopo la parola che vuoi risulti in corsivo, ad esempio _ciao_;
aggiungi ~ prima e dopo la parola che vuoi risulti barrata, ad esempio ~ciao~.
Lo so che vuoi provare, ma finisci prima la lettura dell’articolo scoprendo il resto!

2) Manda un messaggio a più contatti SENZA creare un gruppo
Ipotizziamo di voler mandare un messaggio con l’offerta del mese o dell’anno ai nostri contatti (parlo di piccole attività, parlo ai liberi professionisti: se il tuo database di contatti è composto da un numero elevato, conviene utilizzare uno dei servizi di messaggistica a pagamento). Vuoi mandare un messaggio uguale ai tuoi contatti, senza doverlo mandare singolarmente ad ognuno e senza dover creare un gruppo dove i contatti si vedono a vicenda e dove rischi che in seguito alle varie risposte, molti si rimuovano? Puoi!

E’ possibile creando un Broadcast: per farlo clicca su lista broadcast e seleziona Nuovo Broadcast. Aggiungi i destinatari da raggiungere e scrivi il messaggio da inviare.

3) Crea un evento direttamente dalla chat
Quante volte ci ha salvato un appuntamento segnato sul calendario del cellulare? Ci ricorda quando vogliamo (24 ore, 30 minuti prima ed esempio) che abbiamo qualcosa da fare. Sui dispositivi iOS se in un messaggio whatsapp compare una data, questa diventa blu. Ci hai mai fatto caso? Sai perchè? Perché la data è cliccabile: puoi, in questo modo, creare direttamente un evento sul tuo calendario segnando velocemente un appuntamento importante.

4) Whatsapp ed il trucchetto sul tuo sito web
Hai inserito l’icona di whatsapp sul tuo sito web perchè vuoi comunicare anche attraverso questo strumento con i tuoi clienti? Hai fatto bene, per prima cosa. Molte persone, ormai, preferiscono un messaggio ad una telefonata. E’ fondamentale offrire più mezzi di comunicazione possibile. Tra l’invio di un messaggio su facebook ed una chiamata, una buona percentuale di persone, opterà per un messaggio (ma facebook, lo controlli sempre? No? Contattami subito perchè stai sbagliando). Whatsapp è un servizio di messaggistica istantanea che non puoi sottovalutare. Pensa se si potesse rendere cliccabile l’icona di whatsapp facendo in modo che le persone al clic, siano ribaltate direttamente sull’app verde con il tuo numero aperto ed una chat pronta per l’invio di un sms. Non sarebbe bello? Beh, sappi che si può! Chiedimi come, direttamente su whatapp

A breve: nuove funzioni dovrebbero essere implementate. Tra queste? Recall! Per intenderci…quante volte ti è capitato di scrivere un messaggio su whatsapp, pentendoti dopo pochi secondi dall’invio? Troppo tardi, anche se lo cancelli, il messaggio ormai è arrivato all’altro dispositivo. Ecco quindi, l’idea di implementare Recall, la funzione per eliminare un messaggio, dopo averlo inviato ma prima che venga letto (entro 5 minuti dall’invio)

Fonte : www.aliceborio.com

Tags: whatsapp